L’importanza dell’arredamento nei ristoranti. Nel futuro sarà ancora come adesso?

Immagine

Quando andiamo in un ristorante o in un locale, oltre a pretendere un trattamento caloroso e garbato, un’accoglienza di livello e ovviamente del buon cibo da degustare, quello che ci porta a preferire un luogo rispetto ad un’altro è sicuramente l’arredamento. Ciò che ci fa sentire più a nostro agio, che ci fa tornare in quel bistrot che ci piace tanto, o in quel ristorante etnico molto suggestivo, è sicuramente la particolarità di certi ambienti.

Non è strano, quindi, che l’interior design stia vivendo una straordinaria evoluzione creativa nel settore della ristorazione. Molti ristoranti e locali, da quelli stellati ai bar più alla moda, puntano molto sulla scelta degli interni. E nello specifico, nei locali fusion, in cui gli chef più preparati si sbizzarriscono a trovare idee di fusione fra diverse cucine provenienti dalle parti più disparate del globo terraqueo.

Insomma, la cucina di alto livello è ormai indissolubilmente legata al design, mostrando una cura al dettaglio come al cibo proposto.

La cura per i dettagli dell’arredo è parte integrante dell’esperienza che il cliente vuole trovare nel suo ristorante preferito. È inutile nascondere che le cose belle piacciono a tutti. Cenare con il proprio partner in un locale che riesca a creare la giusta atmosfera non ha prezzo. E in questo caso scegliere gli abbinamenti giusti è fondamentale perché oggi, più che in passato, i clienti tengono molto in considerazione questi aspetti.

Gli avventori molto spesso vengono attratti da tutto fuorché la cucina. Ecco perché la parte visiva gioca un ruolo fondamentale, si parte sicuramente dalla comunicazione social e la fotografia attrattiva che ha delle regole tutte sue nel campo della ristorazione.

Con il passare del tempo le esigenze dei clienti sono mutate, sono molto più attenti al contesto rispetto al passato, vogliono vivere un’esperienza completa e si aspettano di trovare un ambiente che rispecchi esattamente lo stile descritto.

Bisogna tenere presente che l’impatto visivo è di fondamentale importanza, dunque, serve avere chiara la visione di insieme che si vuole perseguire, lo stile, i colori, i materiali e anche la scelta del colore principale del logo, che anch’esso svolge un ruolo centrale nella creazione del locale.

Arredamento di un locale di successo

Immagine

Andando nello specifico, vediamo quali sono i punti cardine per arredare un locale di successo.

Il Bancone

 Ad esempio, il bancone è il cuore pulsante di un locale, è il primo elemento dove si posa lo sguardo del cliente quando entra, il vostro biglietto da visita, perciò deve essere scenografico, bello da vedere e in una posizione predominante, oltre che essere sempre ben organizzato e tenuto nel migliore dei modi.

L’illuminazione

Un’altro punto focale è senza dubbio l’illuminazione. Deve essere in linea con l’arredamento del locale, creando un’armonia con il resto dell’ambiente senza essere di disturbo per la clientela.

L’ambiente del locale

Immagine

 Un mood interessante, che senza dubbio sta prendendo piede negli ultimi periodi, è quello di dare l’idea di un ambiente grezzo, spoglio, essenziale ma raffinato. Un minimalismo che si va a riflettere nella proposta culinaria del locale stesso e può diventare il vero focus dell’esperienza che si cerca di offrire alla propria clientela.

La creatività

Luci spente, nessuna distrazione e tutto focalizzato sul menù. L’ultima idea che vi proponiamo è di arredare un ristorante riciclando in modo creativo.

Quando ci sono  fantasia e creatività, senza spendere una fortuna, si può arredare il proprio locale anche con materiali di scarto e di riciclo.

Avete visto che molta attenzione viene riposta nella scelta dell’arredo più accattivante per offrire alla propria clientela la migliore esperienza possibile, una sorta di viaggio multisensoriale.

Ristorazione nel metaverso

Immagine

Ma siamo sicuri che in futuro sarà ancora così? Ci recheremo ancora fisicamente nei ristoranti o ci accontenteremo di andarci virtualmente?

Con il proliferare di attività e immobili nel metaverso, anche lì c’è molta attenzione per l’arredamento di interni.

Molti interior design infatti stanno iniziando a sperimentare e stringono collaborazioni con artisti affermati per lavorare in questo settore.

L’industria dell’arredamento potrebbe far parte del metaverso creando e vendendo rappresentazioni virtuali di mobili e arredamenti a tema. Un giro di affari che si prospetta milionario. Incredibile!

Noi de LaVoceDellaRistorazione, crediamo che nessun luogo virtuale possa sostituire le sensazioni che si provano facendo un pranzo con le persone che più amiamo nel nostro ristorante del cuore. E voi cari amici, prestate attenzione a come è arredato il locale che frequentate più spesso? Parliamone insieme nei commenti! A presto.