Perception Marketing: La percezione può risollevare le sorti del tuo locale. L’opinione del cliente è quella che conta

abito, alcol, appuntamento

Come costruire la propria impresa sfruttando la tecnologia ed il marketing

Il concetto di percezione, che interessa lo stato d’animo e la considerazione futura che una persona ha ed avrà di un oggetto o di un ente, è stato studiato negli anni attraverso l’osservazione.

La percezione ha un’importanza fondamentale per la psicologia moderna e aiuta a definire le linee guida per coloro che si avvicinano al commercio.

Sappiamo che negli ultimi anni si è data sempre più attenzione al modo in cui un’attività viene presentata al pubblico, dedicando grande cura ed attenzione all’argomento.

Lo scopo è quello di raggiungere la “customer satisfaction”: la percezione del cliente secondo cui l’offerta di un’azienda ha raggiunto o superato le aspettative iniziali.

Il primo elemento che gioca a nostro favore per raggiungere la CS è sicuramente la pubblicità, l’azione di marketing che si sceglie di intraprendere; lo stile che associamo alla presentazione della nostra impresa mediante i canali digitali offre un risultato specifico.

Si entra così in una realtà diversa, quella del perception marketing, il marketing della percezione. Le analisi e le statistiche applicate a casi diversi hanno dimostrato che, ad oggi, il prodotto migliore non è quello che si vende di più ma quello che genera una percezione positiva o famigliare nella mente del consumatore.

L’opinione che il cliente avrà di qualsiasi prodotto o struttura si sviluppa a partire dalla percezione. Solitamente, l’idea che avranno del locale è strettamente legata alla percezione generale, oltre che personale. Quante più persone saranno favorevoli alla vostra impresa, tanto più sarà semplice aumentare la vostra audience.

Le grandi imprese, conosciute a livello internazionale, non hanno quasi più bisogno della pubblicità, perché il passa-parola funge da attrattiva autonomamente. Eppure, sono partite dal basso come qualsiasi altra realtà.

Il quesito principale delle piccole imprese è esattamente questo, come arrivare a trasmettere il messaggio giusto e ottenere un pubblico ampio.

Per iniziare con il piede giusto, il primo passo è creare un’immagine del brand efficace, che a sua volta genererà una determinata percezione.

Sfruttate i canali social che acquistano sempre più potere mediatico e appassionatevi voi in prima persona al prodotto che proponete.

Chi ama ciò che fa ha una più alta probabilità di successo.

Il perception marketing lavora sulle emozioni. Costruite una realtà solida ed autentica intorno alla vostra attività per ottenere clienti che siano fedeli a voi e alla vostra storia.

Non esistono strade facili che possano portarvi lontano, solo un lavoro continuo e graduale. Siate sinceri e mostratevi per come siete davvero.

In precedenza, l’immagine di chi possedeva il locale o l’attività non era necessariamente legata al successo del suo brand. Oggi, invece, dove la maggior parte delle vite sono presentate pubblicamente, la situazione è cambiata.

Le persone vogliono sentirsi coinvolte, partecipare attivamente alla realtà del posto ed essere interrogate in caso di cambiamento. Sfruttare questo nuovo modo di vedere le cose può aiutarvi a migliorare voi stessi, oltre che le prestazioni dell’impresa.

Il passo successivo è “brandizzare”. Il che significa trasportare l’immagine del brand su più elementi, che possono essere acquistati dai vostri clienti o semplicemente migliorare l’estetica generale del vostro locale.

In questo modo otterrete una forma di pubblicità gratuita, persone che si appassionano alla vostra storia e la portano in giro con sé, consegnandone parti ad amici e parenti.

Ingrandirete il vostro pubblico e di conseguenza il numero di clienti che verrà a trovarvi.

Dopo questi pochi passi, la parte più difficile sarà restare coerenti.

Mantenete un atteggiamento ed un comportamento che rispettano il modo in cui vi siete presentati e i consumatori si sentiranno ospitati in un ambiente famigliare, che conoscono e che gli è congeniale.

Attraverso il marketing digitale avrete la possibilità di far riscoprire il vostro marchio e la vostra attività. Tuttavia, non è il solo mezzo a disposizione e non è l’unico elemento necessario al successo.

L’immagine del brad è strettamente legata all’immagine del locale in sé. Una struttura ben arredata e costruita nei minimi particolari, che tiene conto dei bisogni di tutti, completa il quadro.

Si fa pubblicità da sola, per così dire. Una buona estetica attira ed incuriosisce perché denota cura ed attenzione al dettaglio.

Procedendo lungo questa strada potrete migliorare sotto più punti di vista e godere dei benefici che ne trarrete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *